Angelo Mistrangelo

” L’itinerario espressivo di Caty Torta si snoda attraverso un impegno che prevalica la sola ricerca del linguaggio pittorico per assumere il valore di una testimonianza legata al fluire dell’esistenza, alla strenua volontà di comunicare il senso di una complessa interiorità, agli avvenimenti che caratterizzano e incidono profondamente sulla visione della realtà contingente. In tale angolazione, si profila un dettato segnato dalle esperienze dell’arte contemporanea: dall’espressionismo al post cubismo, dall’astrattismo geometrico a una figura di marca casoratiana che, senza dubbio, costituisce l’insostituibile punto di partenza di tutto il suo discorso…
Vi è ancora e per sempre nell’esperienza di Caty Torta l’entusiasmo dei primi anni e dei primi disegni; vi è la forza di un cromatismo estremamente vitale;vi è il segno di una scrittura  estenuata o obsoleta, ma pronta a captare la luminosità dello spazio, l’accensione di un giallo solare, di un rosso brillante, o di un nero profondo, che concorrono a definire il suo universo interiore percorso da sottili emozioni.”

Angelo Mistrangelo